Raggiunto nella primavera scorsa l’obiettivo del salto dalla C-1 in serie B maschile, arriva ora il potenziamento della squadra per affrontare nel 2014 un campionato nazionale duro e sempre più qualificato.
Ad affiancare la punta Alberto Cammarata (2.4), il giocatore più rappresentativo del club e formatosi in casa, ecco altri due tennisti di “seconda categoria” che in qualità di maestri da alcune settimane hanno già iniziato a lavorare nello staff tecnico. Si tratta del palermitano Alessandro Ciappa e del romano Luca Panicucci, classificati nel 2013 rispettivamente 2.6 e 2.8 che da gennaio 2014 saranno atleti del Country. Solo che in base al regolamento del campionato di B, soltanto uno (a turno) dei due nuovi tesserati potrà essere schierato in formazione.

Una rosa, comunque, sulla carta competitiva anche in un campionato nazionale, completata dagli elementi che hanno contribuito alla promozione in serie B a cominciare da Antonio Terzo (2.7), Francesco Nicoletti (2.8) e terza categoria Giovanni Latona, Armando Pasta e Gianluigi La Fiora.

Il campionato prenderà il via nella prossima primavera. Invece entro il 14 ottobre dovranno perfezionarsi le iscrizioni al campionato invernale sia maschile che femminile indetto dalla FIT Sicilia.

Passando al settore femminile, quasi una ripartenza da zero. Infatti la prima squadra del club verrà schierata nel campionato regionale di D-1 con il fermo proposito di recuperare il terreno perduto e con le giovani leve riallinearsi a competizioni di maggiore qualità come in passato. Su questo fronte da registrare il recupero di una giovane promessa, oggi poco più che ventenne, Costanza Bruno De Lisi. Non dovrebbe perdere molto tempo a tornare su quei livelli che la videro tra le migliori under siciliane. Con lei in squadra le sorelle Eleonora e Giuliana Liga e Silvia Ingria.